Product was successfully added to your shopping cart.

Iscriviti alla newsletter per ottenere il 10% di sconto

... spedizione e reso sempre GRATUITI !

0item(s)

Non hai articoli nel carrello.

 

Nel corso della storia, alcuni accessori moda hanno sviluppato una certa notorietà e si sono impressi nella memoria collettiva poiché tipici di una determinata professione. A partire dall’abbigliamento militare, cui forme, colori e pattern hanno ispirato intere collezioni dei maggiori stilisti, fino ad arrivare a indumenti presi in prestito da professioni talvolta invisibili, ma antiche e di enorme importanza. Esempio di questo fenomeno è senz’altro la borsa postina.

Abbigliamento femminile, tra praticità ed estetica

La borsa postina racconta la donna moderna e soprattutto la donna italiana, considerata a livello globale icona di stile, sempre in grado di coniugare all’estetica una elegante praticità. Borsa femminile e al contempo funzionale, la postina (o messenger bag) è amata e collezionata, oggetto di desiderio di una generazione emancipata e alla ricerca dei propri spazi. La messenger bag trova il suo fascino nell’organizzazione interna, nella sua capienza, nella versatilità. Capace di adattarsi alle situazioni quotidiane, la borsa postina lascia spazio alla sperimentazione e non si priva quindi del gusto e di un’estetica vincente. Numerosi designer hanno scelto di reinterpretare la borsa messenger per scardinare regole e pregiudizi sulle capienti borse da giorno, ritenute adatte solo a contesti lavorativi o informali. Nelle sue nuove versioni, la postina diventa quindi oggetto da esibire, accessorio moda iconico e di tendenza.

Le borse di Campomaggi, Majo e AS98

Sono tanti i designer che hanno deciso di offrire al mercato della moda una rivisitazione della borsa postina. Presa in prestito da un mestiere tanto importante quanto umile, la messenger bag si è vestita di mille volti differenti, dimostrando di poter essere contemporanea, elegante, pratica. Campomaggi offre una versione moderna e creativa della postina, giocando con la tridimensionalità di borchie, applicazioni, intrecci e dettagli traforati. Indossabili a spalla o con tracolla crossbody, le borse messengerdi Campomaggi sono contraddistinte dalla presenza costante di dettagli preziosi o di giochi di intrecci. La visione di Majo è completamente diversa: la sua borsa postina è petite, dal formato più simile a quello di una sacca e realizzata in pelle tamponata. L’accessorio donna pensato da Majo è caratterizzato da una lavorazione brevettata che prende ispirazione dalla Cappella Sistina. La borsa postina di AS98, infine, si distingue per formato e dimensioni: si tratta infatti di una compatta clutch in pelle lavata marrone, dal look metropolitano, con patta asimmetrica e grappette a vista. 

Iscriviti alla nostra newsletter
Per te subito il 10% di sconto
Iscriviti
Iscrivendoti alla nostra newsletter accetti la Privacy policy
Coupon: