Kudetà e Pomme d’Or, l’arte della lavorazione a sacchetto

Per risultare davvero comode e calzare come guanti, le scarpe devono essere prodotte a partire da pellami morbidi e con tecniche artigianali. La tradizionale lavorazione a sacchetto, detta anche “Bologna” per le sue origini legate all’artigianato locale, permette a brand di rilievo internazionale come Kudetà e Pomme d’Or di ottenere calzature caratterizzate dalla massima flessibilità e leggerezza poiché sostituisce la soletta in cuoio con una soletta in pelle, cucita a mano: grazie a questo metodo, ogni scarpa può essere concepita e lavorata come un oggetto unico, frutto di una progettualità e di un’applicazione manuale eccezionali.

Read More