Product was successfully added to your shopping cart.

Iscriviti alla newsletter per ottenere il 10% di sconto

... spedizione e reso sempre GRATUITI !

0item(s)

Non hai articoli nel carrello.

 

06/02/2019 19:08 By Geb Software Accessories



Corazza Space propone la linea esclusiva AS98, borse in pelle realizzate con metodi artigianali per accompagnare con stile la vita quotidiana.

Nata tra ‘700 e ‘800 in America come metodo di riparazione di capi consumati o per realizzare coperte riutilizzando vecchi tessuti, la tecnica patchwork si è diffusa gradualmente anche in Europa arrivando a fornire nuove ispirazioni alle grandi firme della moda. I patchwork realizzati da AS98 per borse shopper giocano su effetti cangianti tono su tono, ottenuti accostando pezze trattate con tecniche differenti: attingendo da un lato alla migliore tradizione artigianale, dall’altro alle possibilità di sperimentazione più attuali, il brand ha saputo esprimere, attraverso le sue creazioni, un preciso concetto di stile.

Read More
06/02/2019 18:59 By Geb Software Accessories

 

L’ampia proposta di calzature di Corazza.space comprende numerosi modelli di scarpe décolleté, dal classico stiletto alle Mary Jane fino alle open toe.

Emblema di femminilità ed eleganza, le scarpe décolleté vestono il piede delle donne da diversi secoli, adeguandosi alle mode del momento, ma sempre conservando la loro linea di base: collo del piede scoperto, punta disegnata, tacco alto e sottile.
Stilisti e designer, specialmente nel Novecento, si sono scatenati nel progettare modelli inconsueti, sperimentando nuove forme e nuovi materiali a seconda dell’effetto desiderato: dalle versioni bon-ton a quelle di richiamo fetish, dalle scarpe-gioiello alle scarpe-scultura, le décolleté hanno saputo interpretare con successo ogni stile.

Read More
05/12/2018 18:30 By Geb Software Accessories



AS98: borse
patchwork

Nata tra ‘700 e ‘800 in America come metodo di riparazione di capi consumati o per realizzare coperte riutilizzando vecchi tessuti, la tecnica patchwork si è diffusa gradualmente anche in Europa arrivando a fornire nuove ispirazioni alle grandi firme della moda.
I patchwork realizzati da AS98 per borse shopper giocano su effetti cangianti tono su tono, ottenuti accostando pezze trattate con tecniche differenti: attingendo da un lato alla migliore tradizione artigianale, dall’altro alle possibilità di sperimentazione più attuali, il brand ha saputo esprimere, attraverso le sue creazioni, un preciso concetto di stile.

Read More
16/10/2018 20:27 By Geb Software Accessories


A metà tra una scarpa e uno stivale, i tronchetti, aperti o chiusi, sintetizzano i pregi di entrambe le calzature e ne escludono i difetti: il tacco conferisce slancio, il piede appoggia comodamente e la caviglia è protetta, senza l’ingombro di gambali troppo alti. Designer e stilisti hanno giocato con il tronchetto, spezzandone la continuità attraverso aperture calibrate che interessano la punta o la tomaia, il tallone o il tacco. Il risultato è una geometria di pieni e vuoti in cui gli spazi negativi strutturano la scarpa al pari di quelli positivi.

Read More
30/09/2018 11:38 By Geb Software Accessories

Stilista e designer, esperta nella lavorazione delle gemme e dei metalli, Simona Tagliaferri è a tutti gli effetti un’artista, capace di confezionare prodotti unici realizzati manualmente, a fronte di una solida esperienza nella sperimentazione e nell’accostamento di materiali diversi. Nelle sue creazioni confluiscono competenze acquisite attraverso diversi rami di ricerca, dalla gemmologia alla metallurgia, dall’architettura all’astronautica: ogni capo o accessorio è capace di raccontare questa complessità pur nella sua perfetta sintesi formale.

Read More
30/09/2018 11:21 By Geb Software Accessories

Kudetà e Pomme d’Or, l’arte della lavorazione a sacchetto

Per risultare davvero comode e calzare come guanti, le scarpe devono essere prodotte a partire da pellami morbidi e con tecniche artigianali. La tradizionale lavorazione a sacchetto, detta anche “Bologna” per le sue origini legate all’artigianato locale, permette a brand di rilievo internazionale come Kudetà e Pomme d’Or di ottenere calzature caratterizzate dalla massima flessibilità e leggerezza poiché sostituisce la soletta in cuoio con una soletta in pelle, cucita a mano: grazie a questo metodo, ogni scarpa può essere concepita e lavorata come un oggetto unico, frutto di una progettualità e di un’applicazione manuale eccezionali.

Read More
31/08/2018 11:35 By Andrea Basili Pomme d'Or scarpe, Accessories

I cappelli da donna, tra tutti gli accessori moda, vantano un posto di particolare rilievo. Narratori di personalità e status symbol, i cappelli non sono mai stati dei semplici accessori d’uso pratico, ma veri e propri indicatori della personalità e delle condizioni sociali di chi li indossa. I cappelli da donna in particolare, grazie alla loro varietà, sono in grado di comunicare personalità, umore, stile, interessi. I copricapo di design, inoltre, sono veri e propri monumenti ai loro creatori, niente meno che sculture realizzate in materiali tessili, fibre e pellami.

Read More
09/04/2018 13:13 By Blog Blog cappelli donna, Accessories

La lavorazione della pelle rappresenta una delle più antiche attività artigianali dell’essere umano. Materiale di creazione in grado di rispondere ad una delle necessità basilari - quella di riparare il proprio corpo dagli agenti esterni - la pelle è poi divenuta strumento di espressione, per stilisti e designer che l’hanno trattata come tela bianca, blocco di creta. Questo materiale, ricercato sin dalla Preistoria, si è trasformato da risposta ad un bisogno primario, a strumento d’arte prezioso, di valore eccezionale. La lavorazione dei pellami è da considerarsi a tutti gli effetti come forma di espressione artistica, caratterizzata dall’esistenza di molte tecniche diverse tra loro.

Read More
31/01/2018 10:10 By Blog Blog lavorazione della pelle, pellame, Accessories

Moda e tendenze hanno un ciclo vitale eterno: periodicamente il mondo del fashion ripropone elementi, linee e texture già di moda in passato. I colori “di tendenza” si susseguono e rincorrono di stagione in stagione, mentre pochi evergreen li osservano, in un immobilismo disinteressato, tipico di chi è intoccabile. Dopo stagioni che hanno visto come protagonisti occhiali enormi, borse capienti, abbigliamento oversize, iniziano a fare ritorno accessori minimal e petit, clutch bag e pochette minuscole, occhiali da sole rigorosamente tiny, arrivati direttamente dagli anni Novanta. Il grande e il tanto lasciano quindi il posto al piccolo, al dettaglio, riflettendo il desiderio di trovare una propria dimensione grazie al particolare e non alla misura.

Read More
10/11/2017 17:04 By Blog Blog clutch bag, clutch, pochette, Accessories

Gli stivali texani sono da sempre associati all’immaginario western americano, un universo di colori caldi, texture sabbiose, pelli consunte. Le atmosfere country sono rievocative di un mondo sfidante e colmo di pericoli, in cui uno sguardo è sufficiente a costituire un oltraggio e un motivo di disputa. Gli stivali da cowboy (chiamati anche texani, camperos o rodeo) trasmettono queste atmosfere con dettagli logori, pelli sporcate, tinte che spaziano dal nero al cognac, dal sabbia al grafite.

Read More

Prima di diventare calzature iconiche, mules e scarpe sabot hanno intrapreso un percorso evolutivo che ne ha mutato non solo l’estetica, ma anche valore simbolico e funzionalità. Da calzature tradizionali utilizzate in occasioni di grande importanza, le scarpe sabot sono poi divenute prerogativa di alcune categorie professionali, per questioni puramente pratiche e legate alla comodità. Soltanto in seguito i mules da donna si sono affermati in una dimensione nuova, quella della moda: la loro identità ha infatti subito una profonda trasformazione, una conseguenza della natura emulativa del mondo artistico e del fashion. Quest’ultimo, infatti, ha sempre mostrato una forte tendenza a prendere in prestito forme, strutture e pattern dagli indumenti tipici di alcune professioni (dalla giacca finanziera, al tessuto camouflage dei militari).

Read More
26/09/2017 10:01 By Blog Blog mules, scarpe sabot, Accessories

La dimensione delle scarpe stringate e dei sandali lace-up è estremamente vasta e racchiude in sé tanti esempi di una moda eterna, rievocatrice di storia e di epoche passate. Dalle francesine fino ad arrivare ai sandali alla schiava, le scarpe stringate raccontano una personalità in modo chiaro e definito. Lacci e intrecci sono redini, strumenti di controllo: da identificarsi non come elementi vincolanti, ma di potere e dominazione, le stringhe soddisfano chi è disposto a sacrificare la comodità e la rapidità, in favore di uno statement estetico di grande forza.

Read More

Una borsa da donna può travalicare il labile confine tra moda e arte giocando con consistenze, pattern, forme e tecniche di produzione. A testimoniare la natura ibrida di questo accessorio da donna vi sono le collezioni di numerosi brand, designer e stilisti che nel corso della propria carriera hanno voluto elevare questo oggetto attribuendogli storie, significati, simbologie. Uno di questi brand è Majo, che ha dato vita a collezioni connotate e non convenzionali, accessori moda le cui tecniche produttive ricordano quelle degli antichi vasai, artigiani devoti alla ceramica e alla terracotta.

Read More

Il nome combat boots nell’immaginario collettivo è fortemente legato ad un codice iconografico che parla di lotta costante, di un dinamismo aggressivo e spirito di ribellione. I military boots o stivali militari richiamano subito alla mente lo stile grunge, genere di musica rock che ha visto nascere attorno a sé un universo di simboli e valori. A partire dall’inconfondibile estetica worn-out, ispirata alle piaghe sociali degli anni Ottanta quali miseria e droga, fino ad arrivare alle influenze ‘lumberjack’ tipiche degli Stati Uniti e ancor più del Canada. La riesumazione di questo stile di abbigliamento ha portato con sé una nuova ondata di creazioni di forte ispirazione grunge, con military boots neri in varianti più o meno glam e bikers aeffetto usurato. 

Read More
31/07/2017 10:19 By Blog Blog Combat boots, worn out, stivali militari, Accessories

Uno dei modelli di calzature più iconici è rappresentato dalle Mary Jane, scarpe nate all’inizio del XX° secolo che devono il nome alla protagonista del fumetto creato da Richard Outcault. La Mary Jane indicava originariamente un preciso modello di calzatura femminile in vernice nera, con punta tonda e un singolo cinturino alla caviglia o al collo del piede. Quelle che inizialmente erano unicamente scarpe da bambina, quindi con tacco molto basso, si accompagnavano ai classici calzini bianchi con volant in pizzo. Le scarpe Mary Jane, successivamente, sono state adottate dal pubblico femminile adulto in quanto icone di stile, diventando protagoniste di mille rivisitazioni.

Read More
18/07/2017 13:18 By Blog Blog Scarpe Mary Jane, Eredi Corazza, Mary Jane, Accessories

Nel corso della storia, alcuni accessori moda hanno sviluppato una certa notorietà e si sono impressi nella memoria collettiva poiché tipici di una determinata professione. A partire dall’abbigliamento militare, cui forme, colori e pattern hanno ispirato intere collezioni dei maggiori stilisti, fino ad arrivare a indumenti presi in prestito da professioni talvolta invisibili, ma antiche e di enorme importanza. Esempio di questo fenomeno è senz’altro la borsa postina.

Read More

Da tempo, grazie all’intervento di designer di fama mondiale, le calzature sono diventate anche oggetti d’arte, supporti su cui sfogare una nuova esaltazione creativa. Le scarpe con il tacco scultura rappresentano il punto d’incontro tra la moda contemporanea ed un’arte ibrida che vuole infrangere le barriere dettate dagli strumenti ordinari. A volte sacrificata o soppressa, la comodità lascia il posto a disegni che sovvertono l’equilibrio della calzatura: la scarpa col tacco non è più solo un mezzo utile a veicolare la sensualità e a valorizzare il corpo di chi la indossa, esiste per sé stessa, è autoreferenziale.

Read More

Il mercato calzaturiero ha visto la nascita di numerosi modelli di scarpe sneakers dalle caratteristiche più disparate. Spesso, nell’affollatissimo mondo dello sportswear, è difficile trovare un equilibrio tra praticità e design: quando l’estetica prevale, la funzionalità ne risente e viceversa. Il concept delle sneakers Fessura nasce dalla mente di Andrea Vecchiola, designer italiano amante dell’innovazione. Le sue calzature uniscono alla comodità della banda elastica, le linee pulite di una creazione moderna e d’alta moda. Ispirandosi ad un elemento tipico di una cultura antica, Fessura si lancia in una rappresentazione futuristica della scarpa, creando un connubio inusuale e per questo unico sul mercato.

Read More

Trippen nasce nel 1991 in Germania, non come brand, ma come esperimento. Il concept prende vita in una fabbrica di forme per calzaturifici, dove Angela Spieth e Michael Oehler rinvengono delle vecchie suole in legno degli anni Settanta. L’esperimento ha esiti più artistici che commerciali. Nel 1992, infatti, le prime sessanta scarpe Trippen vengono esposte alla galleria d’arte di Berlino e attirano l’attenzione di stilisti e designer. In un processo evolutivo non privo di momenti difficili, il brand attira a sé lo sguardo di mercati al di fuori di quello europeo e si afferma nel settore con una rete di punti vendita e partner distributori.

Read More

Nella cultura del paese del Sol Levante, le calzature hanno da sempre un ruolo particolare e uno spazio prestabilito, dei confini da non oltrepassare. Opere d’arte, creazioni di designer di fama mondiale: le scarpe sono oggetti di culto e al contempo sporchi, non degni di calpestare l’intimità della casa. Il fatto che le usanze nipponiche siano state in parte modificate dall’occidentalizzazione, non significa che non abbiano a loro volta lasciato un’impronta sugli usi e sui costumi di altri paesi. In particolare, l’immagine dei sandali giapponesi tradizionali è conosciuta universalmente e da essa hanno tratto ispirazione numerosi stilisti contemporanei, nella creazione di calzature d’alta moda e prêt-à-porter. Ad oggi, negli atelier, nelle boutique e per le strade, non è raro vedere scarpe liberamente ispirate ai geta giapponesi

Read More


La femminilità glossy del fiocco design e le linee urban del flatform a carrarmato: il sandalo Knot, strutturato e d’impatto, è frutto dell’alleanza creativa tra N°21 e Kartell. Knot è la calzatura di Alessandro Dell’Acqua che racchiude in sé numerose contraddizioni e che ha saputo conquistare l’amore dei fashionista e degli appassionati di design. La feature chiave del sandalo flatform è senza dubbio l’iconico e appariscente fiocco in materiale plastico, dalle linee morbide e quasi fluttuanti. La contraddizione sta nell’accostamento con la para a carrarmato in materiale a effetto mat, dalle geometrie più dure e aggressive. Knot è una calzatura pret à porter, ma dal design innovativo e decisamente haute couture.

Read More
Iscriviti alla nostra newsletter
Per te subito il 10% di sconto
Iscriviti
Iscrivendoti alla nostra newsletter accetti la Privacy policy
Coupon: